Marchi dott. Massimo

Marchi dott. Massimo
Dottore Commercialista - Revisore Legale dei Conti

CURRICULUM

Marchi Dott. Massimo nato a Pesaro (PU) il 08/03/1962 residente a Pesaro (PU) coniugato, due figli.


CURRICULUM VITAE
-
Ha conseguito la laurea in economia e commercio
a 23 anni presso l'Università di Ancona il 29 ottobre 1985. Abilitato
all'esercizio della professione di Dottore Commercialista a 24 anni nella prima
sessione 1986;
-
Iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti di
Pesaro n.ro 134/A dall’11 settembre 1986;
-
Iscritto nell’ Elenco dei Revisori dei conti degli
Enti Locali Fascia 1 - Fascia 2 – Fascia 3;
-
Svolge la professione di Dottore Commercialista
con studio in C.so XI Settembre n. 79 a Pesaro dal 1 marzo 1986;
-
Iscritto al ruolo dei consulenti
Tecnico-Giudiziari del Tribunale di Pesaro dal
08 gennaio 1991;
-
Iscritto dal 1992 all'Albo dei Revisori
Contabili al n.ro 35224 ai sensi del D. Lgs. 27.1.1992 n. 88 e del DPR 20/11/92
n. 474 con Decreto Ministeriale 12.4.1995 G.U. n. 31 bis del 21.4.1995;
-
Consigliere di amministrazione del Consiglio di
Amministrazione dell'Università di Urbino dal 02/12/1998 al 15/12/2000;
-
Consigliere dell'Ordine dei Dottori
Commercialisti di Pesaro e Urbino nel triennio 1996-1998;
-
Consigliere dell'Ordine dei Dottori
Commercialisti di Pesaro e Urbino nel triennio 1999-2001;
-
Consigliere Regionale dell’Associazione
Dottori Commercialisti delle Marche dal 1992 al 1995;
-
Consigliere Nazionale dell’Associazione Dottori
Commercialisti dal 1996 al 1999;
-
Sindaco revisore supplente dell’E.R.S.U.
dell’Università di Urbino dal 2001;
-
Componente del Collegio Sindacale dell’Ente
Rossini Opera Festival per il quadriennio 2003 – 2007.
-
Componente del Collegio Sindacale dell’Ente
Rossini Opera Festival per il quadriennio 2007 – 2011.
-
Componente del Nucleo di Valutazione nomina del
Ministero dell’Università del Conservatorio Statale di Musica “ G. Rossini” per
il triennio 2006 – 2009.
-
Componente del Nucleo di Valutazione nomina del
Ministero dell’Università del Conservatorio Statale di Musica “ G. Rossini” per
il triennio 2009 – 2012.
-
Componente del Collegio dei Revisori del Comune di Pesaro per il triennio 2009-2012;
-
Componente del Collegio dei Revisori del Comune di Pesaro per il triennio 2012-2015.
-
Componente del Nucleo di Valutazione del Conservatorio Gioacchino Rossini triennio 2019-2021 Ministero dell'Università e Della Ricerca-

Presta consulenze aziendali, controllo di gestione, crisi d'impresa, revisione legale, societarie,
contabili, amministrative e fiscali a diverse aziende dell’abbigliamento e
calzature, della meccanica di precisione e moto, della produzione del mobile e
dell’arredamento, della produzione e del commercio di in genere.
- Consulenza Aziendale, Fiscale, Societaria, Successoria e Divisioni tra Eredi, Procedure Concorsuali e Ristrutturazioni Aziendali.







domenica 17 marzo 2013

Dornnbusch ha sostenuto che la crisi a costruirsi ci mette molto più tempo di quello che si crede , e poi succede tutto molto più in fretta di quello che ci si aspetterebbe. E esattamente cosi che e andata in Messico : ci ha messo una vita a svilupparsi e poi è successo tutto in una notte. riflessioni attuali: Recessione è quando il tuo vicino perde il lavoro. Depressione è quando lo perdi tu. Il mondo è Patria comune a tutti.Non è mai troppo tardi e le proposte devono essere costruttive per le scelte che il nostro distretto industriale dovrà fare quanto prima. Premesso che non esistono soluzioni magiche ma solo un costante e lungo lavoro per almeno un triennio (fine 2015) perchè come la crisi di cui si sentiva ad agosto 2007 il sentore in America sui mutui e sembrava lontana e non riguardarci, con il mondo interconnesso con intenet e i container che in 40 giorni girano il mondo delle merci e in 40 secondi girano il mondo delle idee, gli eventi globali ci riguardano e ci costringono a interrogarci sul nostro futuro. Nessuno può e deve sentirsi estraneo all'altro. 25.2.2013 inizio della Rivoluzione Civile della Discontinuità. Umiltà di ascoltare e capacità di fare. quando una guerra è in corso non conta il peso del tuo passato, contano le armi che sai mettere in campo.(RIGORE - SVILUPPO - SOLIDARIETA’ -VERITA’) 1. Consapevolezza di se. 2. Creatività. 3. Visione. 4. Pianificazione. 5. Motivazione. 6. Tempo. 7. Soldi. ITALIA 2013 1. Eccessivo carico fiscale 2. troppe pastoie burocratiche 3. poco credito bancario 4. forti rigidità mercato del lavoro che non creano ipresupposti per assumere 5. pochi incentivi alla ricerca Oggi siamo cosi pessimisti perché non siamo coscienti della discontinuità e degli eventi inattesi che il futuro ci riserva. dal 2013 la priorità assoluta è tornare a far funzionare il mercato del credito, la strada per raggiungere questo obiettivo è ancora lunga, almeno fino alle elezioni tedesche di Settembre 2013.